Claudio Villa & Carlo Loffredo: Dixieland

Posted in Claudio Villa, Fuori asse, Musica italiana, Suonava l'anno with tags , , , , , on 1 maggio 2015 by Mannick73

dixieland

Dalla metà degli anni sessanta, con l’avvento del beat e — soprattutto — di Lucio Battisti, la musica italiana subisce uno scossone che mette in crisi la popolarità di molti artisti in voga fino a quel momento. Persino Claudio Villa, nome di punta del canto melodico all’italiana, inizia a essere in difficoltà. Forse, anche per questo, cede alla corte di Carlo Loffredo che, da diversi anni, gli propone un’idea all’apparenza bizzarra: realizzare un disco con cover di brani anni quaranta.

Continua a leggere

Piero Bittolo Bon Jümp The Shark

Posted in Fuori asse, Musica italiana, Piero Bittolo Bon, Recensioni with tags , , , , , , , , , , , , on 30 aprile 2015 by Mannick73

IuvenesCover

Iuvenes Doom Sumus, il nuovo disco firmato Jümp The Shark, il sestetto nato sei anni fa su iniziativa del polistrumentista veneziano Piero Bittolo Bon è stato finanziato grazie a una campagna di crowdfunding realizzata sulla piattaforma Produzioni dal Basso. Come i due precedenti, anche questo è stato pubblicato per conto dell’etichetta El Gallo Rojo Records. L’album si contraddistingue per la continua interazione dei musicisti; creano dieci composizioni free jazz – a metà strada tra la sperimentazione e l’avanguardia – dotate di un piglio ironico e di un’ispirazione che dona alle tracce un sound deciso. Dietro al progetto Jümp The Shark, oltre a Piero Bittolo Bon (sax, clarinetto e flauto), ci sono altri ottimi musicisti come Gerhard Gschlössl (trombone e susafono), Pasquale Mirra (vibrafono), Domenico Caliri (chitarre), Danilo Gallo (contrabbasso) e Federico Scettri (batteria). È un album acido e fuori dagli schemi, che richiama il sound di Ornette e di Henry Threadgill, pieno di contrappunti sonori, di continui cambi di direzione e di una vivacità non comune, come nel brano “Completata! Fase Uno!”. Come nell’album precedente, la copertina è realizzata dal fumettista Dottor Pira. L’album si chiude con le risate del sestetto, che lasciano trasparire il divertimento che ha accompagnato i musicisti nella registrazione dell’album.

(Pubblicato su Fuori Asse)

Luca Gemma: Lu grillu e la luna

Posted in Expedit contro Kallax, Luca Gemma, Musica italiana with tags , , , , , , on 29 aprile 2015 by Mannick73

Su Expedit contro Kallax abbiamo pubblicato nella sezione VideoRaccolta differenziata un video di Luca Gemma, con la sua versione di Lu Grillu e la Luna di Domenico Modugno. Il brano compare – con un differente arrangiamento – anche nel suo ultimo disco (Blue Songs).

Santo Barbaro (intervista)

Posted in Interviste, Musica italiana, Poetarum Silva, Santo Barbaro with tags , , , , , , , , , , , , , , , , on 27 aprile 2015 by Mannick73

Geografia dei Santo Barbaro

Santo-Barbaro-allargati2-foto-di-Christoph-Brehme

Di recente, uno dei dischi che mi ha entusiasmato di più è stato senz’altro Geografia di un corpo dei Santo Barbaro. Per questo nuovo album Pieralberto Valli e Franco Naddei hanno chiamato a raccolta altri sette musicisti della scena indipendente italiana e, in soli tre giorni, sono riusciti a registrare tutto in presa diretta. Christoph Brehme ha filmato una sorta di video-documentario visibile sul canale youtube della band. Abbiamo contattato Pieralberto per fargli qualche domanda.

 

 

Dovendo presentare i Santo Barbaro ai lettori di Poetarum Silva, come li definiresti?
Un gruppo postumo di musica italiana?

Continua a leggere

Altera: I love Freak (recensione)

Posted in Altera, Musica italiana, Recensioni, Shiver with tags , , , , , , , , , , , , on 24 aprile 2015 by Mannick73

altera_2015

I Love Freak (distribuzione Self), il nuovo progetto firmato dagli Altera, è al contempo un omaggio alla poetica surreale di Roberto Freak Antoni e, in un certo senso, il suo testamento musicale, visto che compare in ben cinque tracce. Realizzato – come sempre più spesso capita in questi ultimi anni – grazie alla piattaforma MusicRaiser e con la collaborazione del Meeting delle Etichette Indipendenti, l’album ospita infatti l’ultimo brano registrato in studio dall’artista bolognese (“Par-lamento), scomparso poco più di un anno fa, e diversi suoi testi messi in musica.

Continua a leggere

Cesare Basile: Tu prenditi l’amore che vuoi e non chiederlo più (recensione)

Posted in Cesare Basile, Musica italiana, Recensioni, Shiver with tags , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , on 17 aprile 2015 by Mannick73

cesarebasile_2015

Probabilmente, quando era ancora bambino, anche al piccolo Cesare devono aver regalato una chitarra “giocattolo” con innestato l’arancio selvatico con la mollica, corde di lenza e chiavi di fatica, così come capita al personaggio di Araziu Stranu. Questa, insieme ai consigli di un nonno vissuto a cavallo delle due guerre (“imbastisci racconti se non vuoi un padrone / fatti rivolo, facciata e mare”), devono averlo spinto a diventare un artista e a scrivere questo brano che apre Tu prenditi l’amore che vuoi e non chiederlo più, uscito Lunedì su cd (Urtovox con la distribuzione di Audioglobe) e atteso nel mese di aprile su vinile (La Fionda /Overdrive).

Continua a leggere

T.M.O. – Teaser

Posted in Musica italiana, Turi Mangano Orchestra on 16 aprile 2015 by Mannick73

Per tutta la settimana, sul canale Youtube dei Turi Mangano Orchestra, pubblicheremo i teaser dei sette brani che compongono Naturale Ep. Trenta secondi a brano (o poco più) per dare un assaggio dell’album che, la prossima settimana, sarà in anteprima streaming sulle pagine di Shiver. Di seguito, tutti i video.