Se lui fosse un angelo…

Il primo ricordo che ho di Lucio Dalla, prima ancora di sapere che lui era quello basso e peloso della copertina di Banana Republic o prima ancora di sapere che alcune sue canzoni le aveva scritte insieme al poeta Roberto Roversi, è un’intervista rilasciata agli inizi degli anni ottanta.

Il giornalista parlava di lui come di un genio, di un artista generoso che aveva aiutato molti suoi colleghi (su due piedi, oggi, mi vengono in mente Luca Carboni e Samuele Bersani, senza considerare le rinascite artistiche di Gianni Morandi e di Francesco De Gregori). Gli chiedeva di raccontare della fatica fatta per imporsi come cantante, sette anni di fischi e pomodori, di ruoli cinematografici e di canzoni scritte per altri, prima di arrivare a Sanremo con “4/3/1943“, canzone (in parte censurata) che l’avrebbe lanciato nell’olimpo del cantautorato.

Ricordo perfettamente che in quell’occasione Lucio Dalla parlò di uno dei suoi brani, uno di quelli ai quali sono più legato: Anna e Marco.

Disse che la canzone parlava di un poeta bolognese e di sua sorella, due cari amici, visti dalla sua prospettiva. Quel suo modo di osservare la realtà che gli stava intorno, rendendola migliore di quella che è, di raccontarla con il filtro di una sensibilità poco comune che gli permetteva di essere più avanti rispetto ad altri autori della sua generazione.

Negli anni novanta, parte di questa magia è andata persa, anche se sul finire del duemila in parte sembrava essersi risvegliata in qualche traccia del disco “Angoli nel cielo”.

E a proposito di cielo, ora che è morto già me lo immagino, alto, biondo e invisibile, zingaro libero, seduto fumando una marlboro, al dolce fresco delle siepi…

(Pubblicato su Poetarum Silva)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: