Nadine & The Prussians: The Elise Ep

(2013)

(2013)

 

Si intitola Elise ed esce per conto della Phinterbusch Empires l’ep firmato da Nadine & The Prussians, duo tedesco composto dalla voce di Nadine Finsterbusch e dalla chitarra di Bruno Bauch. La band, nata meno di due anni fa (nonostante i due si fossero conosciuti a quindici anni sui banchi di scuola), in questo ep di cinque brani prova a dire la propria nell’ambito del (dramatic) pop, con l’aiuto di Ramin Bijan (basso), di Sebastian Janata (batteria) e di Leo Auri (piano).

Il lavoro, prodotto da Ramin Bijan e Norman Nitzsche, è stato anticipato dal singolo “Nothing Really” pochi mesi fa. Il comunicato stampa colloca il duo metà strada tra i Cocteau Twins e i Roxettema, a dire il vero, in alcuni punti ricorda molto di più i Cranberries(“Fact” e “Roam or Fancy”) in una veste totalmente pop. Le canzoni nascono dall’insieme dei diari e dei racconti di Nadine (che canta d’insicurezze e di meraviglie) e delle ispirazioni musicali che Bruno ha avuto (principalmente) in riva al mare. Di certo, il loro, è un genere senza troppe pretese; diciassette minuti che scorrono senza infamia ma neppure con particolari lodi. Un po’ indolenti e un po’ narcisisti, si piacciono e si fanno bastare il mestiere appreso in tutti questi anni. Le canzoni hanno bisogno di diversi ascolti per togliersi di dosso il peso di una voce troppo leggera, esile, a tratti incapace di vestire al meglio i brani. Tra tutte, spicca proprio “Elise”, il brano che dà il titolo all’ep. Di certo vale la pena superare il primo impatto, procedere con ripetuti ascolti, per poi farsi raggiungere da una sorta di spensieratezza, come quando di sera si posa la testa sul cuscino, contenti del lavoro svolto.

Attualmente il duo è in viaggio con un mini tour, principalmente tedesco. Sarà interessante vedere se queste serate dal vivo daranno loro ulteriori spunti per un nuovo lavoro, in grado di far capire se “Elise” è solo un episodio sporadico o una via da seguire con interesse, a metà strada tra i Cranberries e i Cardigans.

(Pubblicata su Shiver)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: