Bell X1: Chop Chop

bellx1

Bell X1, nome preso in prestito da un aereo sperimentale degli anni quaranta, danno alle stampe il loro ottavo album in quasi quindici anni di carriera. Nati a Dublino da una costola dei Juniper (band il cui cantante era un certo Damien Rice), per questo lavoro hanno deciso di affidarsi a Thomas Bartlett, già collaboratore dei National e più conosciuto con il nome d’arte di Doveman.

Paragonato, a torto o a ragione, prima ai Talking Heads e ai The Flaming Lips, poi ai Coldplay e ai Radiohead, l’attuale trio irlandese (formato da Paul Noonan, David Geraghty e Dominic Philips) si destreggia tra il pop rock e la musica elettronica, cercando di attribuire al proprio suono un’impronta più internazionale; è così che nei nove brani di Chop Chop si possono trovare tracce degli stessi National (in Motorcades) o dei già citati Coldplay (in Diorama o The End Is Nigh). In questo nuovo album i Bell X1 hanno spogliato (quasi per intero) le canzoni dalla forte componente elettronica che ha caratterizzato i dischi precedenti, dando maggior risalto agli strumenti con cui sono stati composti i brani: il pianoforte e la chitarra. Ne esce un ritratto che sorprende il gruppo in una veste che potremmo quasi definire acustica, di sicuro raffinata, che li rivela con canzoni di prim’ordine come Careful What You Wish For o A Thousand Little Downers.

Anche se sono ancora poco conosciuti al di fuori della loro patria, i Bell X1 dimostrano di essere capaci di comporre brani di un certo peso che potrebbero portarli a seguire le orme di un’altra band irlandese (famosa in tutto il mondo) che scelse come nome quello di un altro aereo. Come a dire che certa musica irlandese è nata per spiccare il volo.

(Pubblicato su Shiver)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: